02 ago 2010

Mtv ::: viral

























La tv è morta?
La comunicazione non convenzionale potrebbe in qualche modo darle nuovi stimoli? Ne discutevo con un creativo di G-Com qualche giorno fa.
Mtv mi suggerisce oggi una risposta con lo spot virale True Blood Help, in onda sul suo canale: un numero verde a cui i vampiri possono chiamare per essere capiti, aiutati; l'obiettivo dello spot è creare awareness sulla romantica serie televisiva True Blood dedicata ai vampiri.
La curiosità indotta da questo spot mi ricorda quella dei migliori virali, come anche la call to action, suggerita dal sito internet, che chiude il video.
Forse c'è ancora qualche speranza per quella vecchia scatola parlante chiamata televisione... ed è forse questo il segnale che Mtv vuole dare agli internauti come me, incapaci al momento di trovare lo snackvideo online.

AGGIORNAMENTO
ecco il video

2 commenti:

  1. Ale secondo me non è la televisione che sta morendo ma il telespettatore, ormai sempre più "nomade mediatico a caccia di condivisione".
    PS: in awareness hai zompato una vocale ;)

    RispondiElimina
  2. Riflettevamo da guerriglieri su un media obsoleto che usa metodi obsoleti... ragionevole conseguenza credo sia l'allontanamento dei telespettatori. Ma il punto è: la tv può diventare uno degli strumenti del guerrilla o, continuando a ragionare in termini di comunicazione non convenzionale, continuerà ad essere solo una cassa di risonanza mediatica delle azioni più riuscite?
    PS: compro una vocale :)

    RispondiElimina