Pagine

19 set 2010

Suite123 ::: street + buzz



Ciao guerriglieri!
Eccomi di ritorno dalla mia ultima battaglia.
E' un'azione di street marketing ideata per creare awareness intorno all'evento Differente, organizzato dall'atelier Suite123 in occasione della Milano Fashion Week 2010.

La campagna Who killed Barbie? si è svolta tra le vie più cool di Milano attraverso l'installazione di vari box interattivi: i passanti hanno potuto illuminare i box tramite una manovella esterna collegata ad una dinamo interna. Le apposite fessure hanno quindi permesso loro di scoprire la scena di un delitto: l'omicidio di Barbie! Nel box, accanto alla bambola bionda insanguinata, era infatti leggibile il quesito who killed Barbie?. Unico indizio: una data ed un indirizzo stampato all'esterno del box, data e luogo dell'evento Differente durante il quale sarà svelato l'assassino.

La comunicazione non convenzionale si è parallelamente svolta online: nell'intento di creare buzz intorno allo stesso evento è stata creata una Pagina Facebook, anch'essa un teaser linkato all' evento, e sono stati pubblicati post e banner su vari siti e blog fashion trend setter, quali naplestreetstyle e pleasejudgemebymycover.

Chi sarà l'assassino?
Stay tuned!

AGGIONAMENTO 25/set/2010
Suite123 ::: reveal





Milano. Corso di Porta Romana 123. 23 settembre 2010. ore 19.
L'appuntamento per l'evento Differente ha rappresentato l'occasione per lo svelamento della campagna Who killed Barbie?:
un manichino-donna, allestito come fosse una bambola assassinata, è ben visibile dietro una delle vetrine dell'atelier Suite123, con accanto una vetrofania rivelatrice

Barbie is a fashion victim!
Make Your Style.
Suite123 non è solo una boutique,
ma un modo di mixare
stili e tendenze con gusto ed ironia.
Libera espressione della personalità
lontano da schemi imposti.


A giudicare dall'affluenza un successo.

Un ringraziamento personale a Samantha e a Savino per il supporto,
ed uno a Rosita e a Cristina per aver scelto Guerrilla Mktg.

2 commenti: